WIE DIE ÄTHERISCHEN ÖLE GEWONNEN WERDEN

COME SI OTTENGONO GLI OLI ESSENZIALI

Aggiornato: 28 aprile 2022

La gente ha smesso di annusare le rose da secoli!

L'enorme varietà di piante aromatiche e dei loro profumi ci ha incantato per millenni. Non c'è da meravigliarsi che abbiamo capito come estrarre il profumo e portarlo con noi ovunque andiamo!

A seconda della pianta e della parte della pianta che vogliamo estrarre, potremmo aver bisogno di utilizzare più di un metodo di estrazione. Di seguito sono riportate le descrizioni dei metodi più comuni utilizzati per estrarre gli oli essenziali: distillazione a vapore, spremitura a freddo ed estrazione con solvente.

distillazione a vapore

La distillazione a vapore è il metodo più comune per estrarre gli oli essenziali dalla pianta.

La materia vegetale fresca o essiccata viene posta in un alambicco e il vapore pressurizzato viene fatto circolare attraverso la materia vegetale. Il calore del vapore apre le cellule o ghiandole specializzate per rilasciare gli oli essenziali. Quando l'olio essenziale viene rilasciato, viaggia insieme alle molecole di vapore attraverso un tubo nella camera di condensazione dell'alambicco. Quando questa miscela si raffredda, si condensa in olio e acqua. L'olio essenziale quindi si separa naturalmente dall'acqua.

La distillazione a vapore fornisce una forma molto "pura" di olio essenziale poiché nel processo di estrazione vengono utilizzati solo acqua e calore. La distillazione a vapore viene utilizzata per molti fiori e fogliame, come lavanda, ylang-ylang e menta piperita. Viene utilizzato anche per piante legnose e oli di alberi come il legno di cedro. Questo tipo di distillazione può essere utilizzato anche per fiori delicati come la rosa.

spremitura a freddo

In questo metodo, la buccia del frutto viene grattugiata mentre rotola giù da uno scivolo. Le minuscole cellule specializzate che contengono l'olio essenziale vengono perforate. Quindi il frutto viene pressato per estrarre il succo e l'olio essenziale dalla polpa. L'olio essenziale sale in cima al succo e viene poi separato da una centrifuga. Abbiamo visto questo processo in Italia con il bergamotto ed è stato fantastico da guardare (e annusare). Ecco alcune immagini.

  • La macchina per la spremitura a freddo che produce il delizioso olio di bergamotto.

  • Il distillatore mette il frutto del bergamotto sul nastro trasportatore per essere sciacquato e strofinato.

  • I frutti vengono lavati e inviati alla grattugia.

  • Le bucce dei frutti vengono grattugiate in quanto l'olio essenziale è concentrato nella buccia.

  • L'olio essenziale di

Torna al blog

Lascia un commento